Home / Sigle suonerie Anime / Cartoni animati / Anna dai capelli rossi: download sigla / suoneria mp3

Anna dai capelli rossi: download sigla / suoneria mp3

Anna dai capelli rossi: download sigla / suoneria mp3Anna dai capelli rossi: download sigla / suoneria mp3

Genere: Sentimentale

Recensione Anna dai capelli rossi

Akage no An (?????)
[Nippon Animation 1979] Buoni: Anna Shirley, gli anziani fratelli Marilla e Matthew Cuthbert, Diana Barry, Matteo, Marilla, Gilbert Blythe, Miss Stacy
Sentimento. Marilla e Matthew, che vivono ad Avonlea (nell’Isola Prince Edward Canada) nella mitica casa dai tetti verdi, volevano un maschio perché li aiutasse nei campi. Ma non hanno affatto figli propri. Anna ha un’amica del cuore, Diana, a cui ha giurato eterna amicizia. Si applica negli studi, soprattutto da quando compete con Gilbert, divenuto suo acerrimo nemico perché ha osato apostrofarla una volta con l’appellativo di Pel-di-carota (ma è successo una volta sola e mai nessun altro l’ha mai chiamata così). Il suo cruccio peggiore è di avere i capelli rossi (una volta tenterà di tingerli, ottenendo un colore indelebile verde che la costringerà a tagliarli completamente), ed il suo desiderio è di avere un abito con le maniche a sbuffo come tutte le sue amiche (che Marilla non vuole farle per non sprecare stoffa. Sarà Matthew a regalargliene uno per Natale, da indossare per la recita della scuola). La vita di Anna è un susseguirsi di avventure: fa inavvertitamente ubriacare Diana; salva la vita della sorellina di Diana, Minnie May, gravemente ammalata di difterite; casca da un tetto su cui era salita per scommessa, rompendosi la caviglia; rischia di annegare scendendo il fiume su una barca sfondata mentre gioca con le amiche ad impersonare Ofelia. Anna studia tantissimo sotto la guida
dell’amata insegnante, Miss Stacy, che la prepara per l’ammissione alla scuola superiore di Charlottetown. Studia con profitto, aggiudicandosi diverse borse di studio, in continua competizione col Gilbert, nemico di sempre. Purtroppo la banca in cui i fratelli Cuthbert hanno depositato i risparmi di una vita fallisce, e Matthew muore di crepacuore, mentre Marilla rischia di diventare cieca. Anna decide così di rinunciare all’università per insegnare e restare accanto a Marilla. Gilbert, da sempre pentito di avere offeso Anna e desideroso di farsi perdonare, rinuncia all’incarico di insegnante ad Avonlea per lasciarlo ad Anna. Questa, commossa, gli perdona le offese passate e instaura con lui una bella amicizia, che fa presagire un lieto fine ancora più romantico. Da “Ann of the Green Gables” di Lucy Maud Montgomery.
Nota: tratto dalla quarta di copertina dell’album Panini: “Mentre quasi tutti gli eroi del mondo del cartone animato sono di fantasia, l’ultima simpatica creatura nata in Giappone è ispirata ad un personaggio realmente esistito. Lucy Maud Montgomery (1874-1942), l’autrice di “Anna dai capelli rossi” raccontò, con quel romanzo, la propria vita, il piccolo mondo di campagna in cui aveva abitato, i personaggi che aveva conosciuto nella giovinezza, le esperienze di tanti anni trascorsi come insegnante in una scuola elementare. Anna è molto diversa dalle sue “colleghe” televisive: non è una bellezza nel senso classico della parola (spende i primi anni, passati alla Casa dai Tetti Verdi, inseguendo il sogno di migliorare il proprio aspetto fisico), ha un caratterino niente docile (quanto dovrà faticare Marilla per frenare i voli della sua fantasia e ricondurre la ragazzina coi piedi per terra!) ma ha in compenso una volontà ferrea e un’eccezionale parlantina capace di incantare chi l’ascolta. Non è certo difficile pronosticare un futuro come scrittrice… intorno a lei tanti altri personaggi degni di rilievo: la coppia di anziani fratelli che, alla soglia della terza età, scoprono il piacere di avere qualcuno da amare e da assistere; una marea di vicini pettegoli e impiccioni, sempre pronti a metter parola nelle faccende altrui; un’amica dolcissima e tanti compagni di scuola dispettosi; un maestro odiato e una maestra amatissima che instillerà in Anna la voglia di apprendere e insegnerà alla ragazzina a non disperdere la sua fantasia in ingenui voli poetici, ma affermare sulla carta i suoi ricordi, le sue storie, i suoi pensieri… E infine, sullo sfondo, il Canada con le sue distese verdi, i campi coltivati, i boschi, i ruscelli, il trascorrere delle stagioni in quell’ambiente naturale di una bellezza incomparabile”.

50 (52?) EP, RAI1, 20 Ott 1980 ore 17.10
I ragazzi dai capelli rossi (gruppo che cambiava nome a ogni cartone, cantano quasi tutte le canzoni di Albertelli e Tempera): “Anna dai capelli rossi” [Luigi Albertelli – Vince Tempera, 1980] (prima), “Come le piume dei pettirossi” [Soleman, 1980] (seconda)

Anna dai capelli rossi TESTO SIGLA INIZIALE

Anna dai capelli rossi va’
vola e va’ come una rondine
pero` un nido non ce l’ha
non ha una mamma ne’ un papa`

Anna dai capelli rossi ha
due grammi di felicita`
chiusi dentro all’anima
e al mondo vuol sorridere

Che meraviglia avere un gatto
che fa’ le fusa per me
e le libellule e tante lucciole
intorno a me, con me

Che meraviglia sull’altalena
che va leggera su e giu`
e tanti amici stretti stretti
uniti tutt’intorno a me

Anna dai capelli rossi ha
un cappello sulle ventitre`
e due occhi limpidi
e un mare di lentiggini

Anna dai capelli rossi sa
che la vita e` tanto dura ma
ormai natale e` prossimo
e sara` bellissimo

Anna dai capelli rossi va
sul calesse via dalla citta`
i prati verdi, alberi
imparera` a conoscere

Da Matteo e da Marilla avra`
una casa dove dormira`
e un tetto avra` una bambola
con cui parlare e ridere

Che meraviglia avere un gatto
che fa’ le fusa per me
e le libellule e tante lucciole
intorno a me, con me

Che meraviglia sull’altalena
che va leggera su e giu`
e tanti amici stretti stretti
uniti tutt’intorno a me

Anna dai capelli rossi va
vola e va come una rondine
pero` un nido non ce l’ha
non ha una mamma ne un papa`

Anna dai capelli rossi ha
due grammi di felicita`
chiusi dentro all’anima
e al mondo vuol sorridere

Anna dai capelli rossi: download suoneria mp3

Voto
Our Reader ScoreTi è stato utile?
[Media: 2]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *