Home / Sigle suonerie Anime / Cartoni animati / Pesca la tua carta Sakura: download sigla / suoneria mp3

Pesca la tua carta Sakura: download sigla / suoneria mp3

Pesca la tua carta Sakura: download sigla / suoneria mp3
Pesca la tua carta Sakura: download sigla / suoneria mp3

Pesca la tua carta Sakura: download sigla / suoneria mp3

Genere: Magia

Card captor Sakura
[Kodansha 1996] gruppo CLAMP: Mokona Apapa, Nanase Okawa, Satsuki Igarashi e Mick Nekoi
Buoni: Sakura Kinomoto [?????], il fratello Toy (T?ya Kinomoto – ?????), il papà Fujitaka Kinomoto, la morbosa amica Tomoyo Daid?ji [?????], l’amico e amore segreto Yuki (Yukito Tsukishiro), il guardiano delle carte e aiutante di Sakura Kero-chan (Kerberos – ?????), il guardiano Yue, Lii Shaoran (anche lui cerca le carte ed è anche innamorato di Yuki) [???], Mei-Leen, la prof. Kaho Mizuki, le compagne di scuola Chiharu Mihara, Maki Matsumoto, Naoko Yanagisawa, Rika Sasaki
Nemici: le varie carte

Sakura è una ragazzina di 14 anni, un giorno mentre faceva le pulizie di casa trova nella biblioteca del padre un antico libro magico dal quale, una volta aperto, fuggono via un insieme di carte (anch’esse magiche) con dei poteri diversi una dall’altra dette Carte di Clow (il mago stregone che le ha create). Dopo questo fatto viene investita dal ruolo di cattura-carte da un essere di nome Kero-chan (l’aspetto primario è un coccolino con le ali mentre il vero aspetto è un leone alato davvero tosto chiamato Kerberos) lo scopo di Sakura è quello di acchiappare tutte le carte prima che combinino qualche guaio. In questo compito è aiutata da Kero-chan (che è il guardiano delle carte presente sulla copertina del libro) e da Tomoyo, autrice dei suoi vestiti (uno per ogni episodio), e che riprende le avventure della eroina con una telecamera per tenerle come ricordo. Oltre a Sakura anche Lii Shaoran (lontano parente di Clow Leed proveniente da Hong Kong) è alla ricerca della carte per lo stesso motivo. Quando Sakura riesce nel suo compito arriva il
giorno del giudizio. Yue (il giudice che risiede nella copertina posteriore del libro e che durante le avventure ha le sembianze di Yuki) deve giudicare se Sakura è adatta oppure no a diventare la nuova guardiana e padrona delle carte, di Kerberos e di Yue; logicamente ci RIESCE…
Seconda serie: ‘Sakura, la partita non è finita’.

Nota: la madre di Sakura è morta quando la protagonista aveva 3 anni; da notare che suo fratello ha il potere di vedere lo spirito della madre defunta. I poteri di Sakura all’inizio non sono ben definiti, ma aumentano con la progressiva cattura delle carte che usa a sua volta per catturarne altre. Si vede in un episodio il nonno di Sakura, un anziano signore che vive in una lussuosa casa, ha il desiderio di incontrarla e regalarle un vestito appartenuto a sua madre. Viene aiutato nel compito da un’altra sua nipote: la mamma di Tomoyo. Quindi oltre a essere amiche per la pelle sono anche cugine. Nella versione originale, Sakura e i suoi compagni di scuola hanno 10 anni, mentre nella versione italiana sono improvvisamente cresciuti a 14 anni… questo perché Yuki (compagno di scuola di Toy) ha 20 anni e si invaghisce di lei: la differenza d’età potrebbe essere associata a pedofilia… secondo gli italiani!

Nota: da notare la storpiatura del nome della protagonista da parte di Cristina D’Avena: Sàkura con la ‘a’ aperta invece di Sakùra.
35 EP, ITA1, Nov 1998 ore 16.30
Cristina D’Avena [Alessandra Valeri Manera – G. Fasano]

Pesca la tua carta Sakura: vedi video sigla

 

Pesca la tua carta Sakura

Pesca la tua carta Sakura TESTO SIGLA INIZIALE

Cristina D’Avena (Alessandra Valeri Manera / Gianfranco Fasano)

 

LA CARTA DEL VENTO, LA CARTA DELL’OMBRA,

LA CARTA DEL FULMINE, LA CARTA DEL FIORE,

LA CARTA DELLO SPLENDORE, LA CARTA DEL CERCHIO,

LA CARTA DEL CANTO, LA CARTA DELLA FORZA.

Quante carte davanti a te

mia dolce Sakura.

Le hai trovate nel libro che

ti ha reso magica.

Questo gioco inizia così,

ma non finisce qui,

ogni carta ti porterà

a scoprire nuove realtà. Oh!

Pesca la tua carta e vai! Oh, oh, oh!

Pesca la tua carta e vai!

Soffia il vento e ti porta via

le carte magiche, MAGICHE, MAGICHE

che si perdono in una scia

inafferrabile.

Ora il gioco è finito ma,

poi ricomincerà

se le carte ritroverai

e nel libro le metterai. Uoh!

Su nel cielo blu SU NEL CIELO BLU

pesca la tua carta Sakura

che vola e va, VOLA…

di qua e di là, VOLA…

nell’immensità… NELL’IMMENSITÀ

Poi sali un po’ più su

e pesca un’altra carta Sakura.

Dai che così ce la fai,

prendi la tua carta e vai

SU NEL CIELO BLU

PESCA LA TUA CARTA SAKURA

e non arrenderti mai.

Prendi la tua carta e vai!

LA CARTA DEL FUOCO, LA CARTA DELLA TEMPESTA,

LA CARTA DELL’ACQUA, LA CARTA DELLA PIOGGIA,

LA CARTA DEL VOLO, DELL’ILLUSIONE,

LA CARTA DEL LABIRINTO, DEL TEMPO OH OH OH

LA CARTA DEL PASSATO, LA CARTA DELLA FANTASIA.

C’è un folletto sempre con te

si chiama Kerochan,

che ti aiuta molto perché

del libro tutto sa.

È davvero in gamba e perciò

fa tutto quel che può

per seguirti in quello che fai,

anche se ti cacci nei guai. Uoh!

Su, SU,

su nel cielo blu SU NEL CIELO BLU

pesca la tua carta Sakura

che vola e va, VOLA…

di qua e di là, VOLA…

nell’immensità… NELL’IMMENSITÀ

Poi sali un po’ più su, SALI UN PO’ PIÙ SU

e pesca un’altra carta Sakura.

Dai che così ce la fai,

pesca un’altra carta Sakura LASSÙ

e non arrenderti mai,

pesca la tua carta e vai!

OH OH OH OH OH OH OH OH OH OH

PESCA LA TUA CARTA SAKURA

CHE VOLA E VA, Vola…

DI QUA E DI LA’, Vola…

NELL’IMMENSITÀ… Nell’immensità.

Poi sali un po’ più su

e pesca un’altra carta Sakura.

Dai che così ce la fai,

pesca un’altra carta Sakura

e non arrenderti mai,

pesca la tua carta e vai!

DOWNLOAD SIGLA INIZIALE Pesca la tua carta Sakura

Il nostro punteggio
Vota articolo
[Media: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.